Baja California

Non andavo ancora a scuola quando mio padre (Romagnolo, marinaio e saggio) prese la mia mano di bambina e facendomi toccare l’acqua del nostro Adriatico, mi disse col tono di chi dispensa un privilegio, che le mi dita stavano sfiorando in quel momento il Mondo intero. Fu il momento della mia iniziazione di grande viaggiatrice e di grandissima amante del Mare. Da quel momento non mi sono praticamente mai fermata, eppure ben pochi angoli di questo nostro splendido pianeta possono competere con la emozionante bellezza del mare della Baja California do Sur: il Mar di Cortez.

baja3

Il Mare di Cortez è un gioiello di cobalto e d’oro, è una vena del Pacifico che si insinua per centinaia di miglia nelle mese di smeraldo e corallo del Messico occidentale. Solcato da profondi canyon, nutrito dalle correnti oceaniche con l’acqua fresca e carica di cibo che risale la costa, rappresenta un appuntamento immancabile per decine di grandi migratori oceanici. Da febbraio all’estate, si alternano in queste acque i grandi cetacei, schiere di mante, i grandi squali in cerca di una nursery tranquilla o di abbondanza e i branchi di capodogli in caccia di calamari giganti (di cui sembra siano ricche le acque più profonde).

Guardare l’orizzonte per cogliere il soffio di una balena, magari accompagnata dal suo cucciolo, è un’esperienza sempre carica di trepidazione, di concentrazione quasi mistica e priva della dimensione temporale. Appartenendo al popolo degli appassionati del Mare e di quanti nutrono speranze per il futuro del nostro meraviglioso pianeta Azzurro, resistere alla malia di queste acque non è possibile!

E in effetti Best Explorer non arriverà fin qui per caso, sicuramente uno dei motivi per cui la abbiamo messa alla prova sulle asperità del Passaggio a Nord Ovest è stato proprio quello di condurla qui, entro la protezione del Cabo San Lucas, per regalarle e regalarci una stagione magica sulla scia dei ricordi straordinari riposti come preziose miniature nelle nostre memorie di viaggio.

Infatti non è la nostra prima volta, prima della nostra scelta nordica e attraverso altre strade, Nanni ed io avevamo già navigato qui, con cari amici, sulle terribili bagnarole dei Moorings di La Paz. Gli amici restano, ma la barca questa volta è finalmente la nostra cara, affidabile e confortevole Best.

Riguardando le foto per cercare una descrizione adeguata, mi accorgo che ogni singolo fotogramma, ogni sfumatura di luce e colore, ogni vibrazione di pinne sopra e sotto la superficie di questo mare incredibile sono scolpiti indelebilmente nella nostra memoria. Raramente, a distanza di anni, riesco a ritrovare con tanta immediatezza il nitido disegno delle emozioni provate. Sapevamo che non avremmo potuto fare a meno di ritornare e siamo troppo felici di fare conoscere a Best il Mare delle Meraviglie.

Verso gli inizi di Marzo Best Explorer comincerà la sua nuova avventura scendendo lungo le coste del Pacifico, da Canoe Cove (Vancouver Island) dove ha svernato, al Messico, per doppiare Cabo San Lucas verso fine Marzo – non senza concedersi la opportunità di esplorare le baie della costa occidentale per esprimere le nostre più vive congratulazioni alle balene grigie mamma e ai loro nuovi nati che incrociano in queste acque in primavera.

Da Fine Marzo a Luglio saranno mesi densi di avventura e di magia. Il programma è di fare base nella zona di Guyamas, circa a metà della costa orientale del Mar di Cortez e facilmente raggiungibile da Hermosillo, per garantirci la massima flessibilità nel seguire il vento e gli avvistamenti più eccitanti sia verso Nord che verso Sud e avere a disposizione un vasto territorio per la nostra fame di avventura e di bellezza.

Ci saranno spazi e occasioni numerose per i nostri vecchi amici e per i nuovi “exploratori” che vorranno godersi sole e sale con noi. Nel frattempo attingeremo al nostro vecchio diario per arricchire le aspettative di chi ci legge e di chi vuole realmente condividere l’esperienza di bordo attraverso queste pagine.

Per contatti, quelli di Best Explorer restano come sempre raggiungibili via email all’indirizzo info@bestexploration.net .

baja

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *