Vela alle Cicladi

Vela alle Cicladi

QUEST’ANNO ABBIAMO DECISO DI NAVIGARE NELLE BELLISSIME CICLADI CENTRALI. Una vacanza diversa in barca a vela, la navigazione in flottiglia . Vieni con noi nelle Fantastiche e solitarie calette baciate dal sole, mare di un azzurro intenso e un gruppo di amici che spinto dal vento ti porta alla scoperta delle favolose isole che toccheremo. La flottiglia salperà da Atene per solcare le acque del Mar Egeo e assaporare la bellezza di queste isole . Non mancheranno le feste e gli aperitivi al chiaro di luna.

Saremo due bellissimi catamarani più due bellissime barche a vela di ultimissima generazione che navigheranno insieme tra le mille insenature delle varie isolette

DATA INIZIO: Sabato 06 Agosto 2016 ,ore 15,00

DATA FINE: Sabato 20 Agosto 2016, ore 09,00

DURATA PREVISTA: 15 giorni / 14 nottiQuote e modalità di pagamento

COSTO QUOTA: € 1830,00 a persona su Lagoon 39 e 400 serie prestige , in cabina doppia

1530,00 a persona su Oceanis 45 serie prestige , in cabina doppia

Le Cicladi sono il gruppo di isole centrali dell’ Egeo, così chiamate perché circondano le montagne rocciose del Delos, l’antico centro commerciale, politico e religioso del mondo. Il gruppo di isole che faremo si trova nella parte centrale e sono tutte bellissime; ognuna di loro possiede un fascino speciale e coinvolgente. Le Cicladi sono considerate il luogo più tipico della Grecia, con le loro case dipinte di bianco azzurro, i mulini a vento, le sue bellissime spiagge assolate, antiche rovine, piccole taverne con buon cibo e un ottimo vino.

Vi aspettiamo a scoprire tutto questo e molto più

USEREMO TUTTE BARCHE DI ULTIMISSIMA GENERAZIONE. Abbiamo scelto questa tipologia per darvi il massimo comfort a bordo.

  • N° 2 Barca a vela OCEANIS 45 , categoria prestige (4 cab. Matrimoniali + 2 bagni + dinette per skipper) omologata 8+2 pax

  • N° 1 catamarano LAGOON 39 , categoria prestige (4 cab. Matrimoniali + 4 bagni + dinette + cab. skipper) omologata 10 pax

  • N° 1 catamarano LAGOON 400, categoria prestige (4 Cab. Matrimoniali + 4 bagni + dinette + cab. skipper) omologata 10 pax

SAREMO 4 BARCHE CHE NAVIGANO INSIEME

IMBARCHI: singoli o di gruppo alla cabina (Cabin charter) . Solo skipper senza hostess.

SISTEMAZIONE: in cabina doppia.

ATTENZIONE: se sei già uno skipper, ma non te la senti di navigare in solitario in questi mari, hai la possibilità di unirti al nostro gruppo per veleggiare in sicurezza con l’aiuto del capo flottiglia.

BASE D’IMBARCO E SBARCO: La base d’imbarco degli equipaggi sarà il Marina Kalamati di Atene. È fondamentale che tutti i partecipanti si imbarchino entro la sera del sabato 06 Agosto 2016 in modo che, sbrigati i preparativi della cambusa, gli scafi siano pronti a salpare già dalla Domenica mattina. Tutti i partecipanti potranno raggiungere la base di imbarco autonomamente o con i voli aerei predisposti dall’agenzia nostra collaboratrice.

IMBARCO: Al Marina Kalamati – Atene – Grecia , Sabato 06 Agosto 2016 dalle ore 16, 00.

SBARCO: Al Marina Kalamati – Atene – Grecia , Sabato 20 Agosto 2016 (entro le ore 09, 00).

Dopo lo sbarco ognuno sarà libero di tornare nel proprio nido

Saremo una piccola flottiglia fatta da due catamarani e due barche a vela

RITORNO IN ITALIA: nel primo pomeriggio di Sabato 20 Agosto

OPERATIVO VOLI A/R :

Volo da Torino Caselle : il costo del volo Blue Air da Torino ad Atene è bloccato e assicurato a 300 € (tasse incluse) fino ad un mese prima della partenza, con agenzia nostra partner.

OPERATIVO VOLI BLUE AIR :

Sabato 06Ago 2016 – ore 13,30 Torino Caselle – ore 17,10 Atene

Sabato 20Ago 2016 – 0re 18,00 Atene – ore 19,40 Torino Caselle

Voli Da Roma Fiumicino : Il costo del volo Alitalia da Roma ad Atene è bloccato e assicurato 365,00 € (tasse incluse) fino ad un mese prima della partenza, con agenzia nostra partner

OPERATIVO VOLI ALITALIA .

Sabato 06Ago 2016 – ore 10,20 Roma Fiumicino – ore 13,15 Atene

Sabato 20Ago 2016 – ore 12,40 Atene – ore 13,45 Roma Fiumicino

DOCUMENTI: Carta d’identità in corso di validità.

 

La quota comprende

  • Sistemazione in cabina doppia

  • Quota skipper / barca

  • Assicurazione medico / bagaglio

  • Biancheria –  lenzuola ed asciugamani

  • Tender con fuoribordo

  • Pulizia finale della barca

  • Scuola di vela

 

La quota non comprende

Volo aereo o Nave , nessun tipo di trasferimento A/R , per Atene

  • Trasferimenti aeroporto / porto A/R

  • Cassa comune (che serve per pagare: cambusa – carburante – parchi – porti – vitto skipper – ecc.)

  • Tutto ciò che non è incluso alla voce “la quota comprende”

  • N.B: lo skipper è esonerato dalla cassa comune

  • Assicurazione annullamento viaggio

  • Tessera Be Marine club Obbligatoria che dà l’assicurazione infortuni ed RC terzi (Costo 20,00 €), per chi non ne è già in possesso

  • Assicurazione sulla cauzione della barca / catamarano obbligatoria (Costo 50,00 € , da pagare in Loco)

  • Tutti sono tenuti a partecipare alle varie attività di bordo

  • L’equipaggio parteciperà alla preparazione dei pasti

  • È un momento di aggregazione importante e soprattutto è divertente

  • Entrate nello spirito vacanziero della vita in barca

  • A bordo verrà istituita una cassa comune utile alle spese per: cambusa, approdi, parchi marini, gasolio,vitto skipper, ecc.

  • Lo skipper non partecipa alla cassa comune

Il programma

Alcune isole che visiteremo sulla nostra rotta

Koufonissi

Paradiso in miniatura, Koufonissi è un posto difficile da dimenticare. Una delle isole greche più belle, con un’atmosfera sorprendentemente cosmopolita malgrado il fatto che l’isola sia solo di 4 chilometri quadrati. È un’isola calma, praticamente non ha traffico, ma ci troverete belle spiagge e una vita notturna elegante per un pubblico maturo. Gli abitanti locali qui hanno vissuto sempre di pesca, ma i proventi derivanti dal turismo stanno piano piano aumentando e per questo motivo fanno del loro meglio per rinnovare e rinfrescare strade e case prima di ogni estate.

Donoussa

E’ l’isola più a Est delle piccole Cicladi. Nell’isola ci sono 5 paesini: Stavros centro e porto principale dell’isola è il più grande. Si tratta di una manciata di case bianche ornate da meravigliose bouganville, qui nelle pittoresche stradine e sul lungo mare si trovano alcune taverne, bar e minimarket. Di una bellezza unica sono le spiagge dalle acque cristalline di Stavros, Kedros, Lividi e Kalotaritissa; lungo tutta la costa, si trovano tante piccole baie tutte da scoprire. Donussa è un’isola ideale per il relax, o per qualche passeggiata nella natura. La linea costiera ripida, le colline e l’acqua blu sono ammirabili. L’unico intrattenimento consiste nel sedersi in una delle piccole taverne di Stavros fino a tarda notte.

Schinoussa,

Schinoussa è un’isola selvaggia; un lembo di terra dal mare cristallino con spiagge dorate e acque con colori che coprono tutta la gamma del blu e del verde.

A Schinoussa non esiste vita mondana . Il paesino principale dell’isola è Panaghia o “chora” in questo grazioso villaggio dalle case candide ornate da buganville. A Schinoussa non c’è niente da fare, se non passare giornate intere in pieno relax e in assoluta tranquillità … un piccolo paradiso, per una vacanza lontana dai soliti itinerari turistici! Non c’è isola più calma di questa. Non c’è quasi traffico, poca gente e vita tranquilla sono le caratteristiche principali di questa isola relativamente verde.

Le spiagge sono tutte raggiungibili a piedi, l’importante è partire presto per evitare il caldo delle ore centrali della giornata. La più famosa é Psilì Ammos una spiaggia sabbiosa, mare turchese e qualche alberello; altre belle baie si trovano lungo tutta la costa.

AMORGOS

Amorgos è soprannominata “La perla dell’Egeo” per il paesaggio e la natura mozzafiato. Ha un mare profondo dalle infinite tonalità di azzurro, ci sono bellissimi villaggi incontaminati, numerose chiese e il famoso monastero , da visitare , di Hozioviotissa.Sull’isola troviamo più di 100 km di coste selvagge e bellissime . Non vi è turismo di massa e quindi è molto vivibile anche ad Agosto. Le poche strutture presenti , riflettono la semplicita dell’isola. I maggiori centri abitati dell’isola , sono Katapola, il pittoresco e nostalgico porto nella zona centro occidentale, l’ abbagliante Chora, la capitale, nella zona centro orientale ed Aegiali, il secondo porto nella zona nord est con le sue meravigliose spiagge di sabbia. Le spiagge dell’isola sono stupende e spesso si possono raggiungere solo con le barche , quindi per noi andrà benissimo , saranno meno affollate. Le spiagge di sabbia fine e mare trasparente si trovano nella zona di Aigiali e nella zona sud ovest troviamo l’incantevole spiaggia di Kalotiratissa.Le spiagge dell’isola, sono incantevoli e abbastanza numerose, tuttavia talvolta non immediate da raggiungere. E, tranne alcune eccezioni, si raggiungono attraverso barchette e colorati caicchi ormeggiati nei porti di Katapola ed Aegiali, oppure attraverso sentieri, talvolta impervi, e quindi solo per gli adulti, che quasi sempre regalano, a chi vorrà, la vista di luoghi suggestivi.Le spiagge di sabbia fine e mare trasparente (anche poco profondo e questo lo rende ideale anche per i più piccini), comode da raggiungere si trovano nella zona di Aigiali e nella zona sud ovest troviamo la spiaggia di Kalotiratissa. I numerosi sentieri per il trekking presenti sull’isola ne fanno una destinazione ideale per gli appassionati del settore .

Comunque unica

PAROS E ANTIPAROS

L’isola di Antiparos è separata da Paros da una stretta striscia di mare e tra tutte le isole Cicladi si distingue per le sue spiagge sabbiose e per la genuina bellezza naturale. Sono numerose le spiagge che si affacciano su un mare cristallino dalle acque azzurro-verde e dai fondali ricchi di pesci e flora marina. Intorno ad Antiparos ci sono decine di isolotti deserti.A parte le sue bellezze naturali, il suo villaggio principale, la Chora, è molto affascinante con le case bianche e gli infissi celesti, e qui si concentrano la maggior parte delle attività oltre alcune spiagge molto belle. Il villaggio di Chora è infatti il centro abitato più importante ed anche l’unico porto di Antiparos. E’ un piccolo Gioiello .

L’sola di Paros è situata nel cuore delle Cicladi. Ha una stupenda costa lunga 120 km. L’isola è nota per il suo marmo, le magnifiche spiagge con acque cristalline, le tipiche costruzioni architettoniche, le imponenti scogliere.Il capoluogo dell’isola insieme alla località di Naoussa sono i luoghi più frequntati.

SYROS

Syros è la principessa delle Cicladi.L’isola è piena di bellezze e di fascino creato dal suo paesaggio incontaminato e per l’autenticità dei suoi villaggi tradizionali.Qui troveremo edifici veneziani ed altri in stile neoclassico che la rendono una delle isole più belle dell’egeo. Ci sono belle spiagge con acque cristalline che completano il quadro di una vacanza a Syros. Mentre in passato era terra di mercanti e vi si commerciava di tutto , oggi l’isola è stata risparmiata dal turismo di massa .

Ermoupoli è il capoluogo di Syros.Ha alcuni luoghi d’interesse, fra i quali lo splendido quartiere cattolico medievale di Ano Siros. I monasteri dei Gesuiti e dei Cappuccini testimoniano la tradizione cattolica nel quartiere

MYKONOS e RINIA

Mykonos è sicuramente la più conosciuta delle isole Greche. Celebre per la sua vita notturna e per le famose feste offre anche una natura ed un mare stupendo, nonché numerose escursioni lungo le sue coste e fantastiche spiagge disseminate ovunque. Famosa l’atmosfera cosmopolita e festaiola che si respira. Da non perdere la visita del capoluogo, del quartiere dei pescatori, costruito vicino alla battigia. Lo scorcio più suggestivo dell’isola è quello che si gode dai mulini a vento di Kato Myli, sul promontorio a sud –ovest della piccola Venezia.

Mykonos ha un antica tradizione culinaria e tra i prodotti tipici ricordiamo il formaggio Kopanisti , i fagioli dell’isola, il pescato , le salsicce e le mandorle. Sull’isola troveremo i locali più trendy e feste sulla spiaggia è un po’ l’Ibiza dell’Egeo. Sarà un passaggio che ci farà godere maggiormente le nostre serate in rada, quando saremo immersi nella tranquillità. Ogni tanto però ci vuole un po’ di brio.

Il paesino di Chora è un luogo veramente piacevole da visitare , passeggiare tra le viuzze e visitare i mulini. Al di fuori del capoluogo ci sono pochissime zone densamente popolate.

Meriterà anche una visita ed una notte a Rinia che dista solo 3 Miglia dalla popolare Mykonos. Quest’isola è l’opposto della blasonata Mykonos , poco frequentata anche in alta stagione . E’ una perla selvaggia a cui noi non diremo di no, per una notte, presi dalla sua terra e acque di un turchese incredibile , è un paradiso tranquillo al centro dell’Egeo. La sua conformazione , molto frastagliata, garantisce protezione da tutti i venti dominanti in questa stagione . Un vero angolo paradisiaco

Sardegna in catamarano

Sardegna in catamarano

QUEST’ANNO ABBIAMO DECISO DI NAVIGARE NEI FAVOLOSI MARI DEL SUD. Intendiamo però il sud della Sardegna , dove vento – mare e sale sulla pelle non mancheranno di certo. Saremo due bellissimi catamarani che navigheranno insieme tra le mille insenature , all’interno di oasi marine in cui navigare a vele spiegate , facendosi cullare dalle onde per poi ancorarsi a riposare e a fare bagni indimenticabili in un mare turchese di una bellezza assoluta.

Il mare della provincia di Cagliari e del golfo degli Angeli offre tutto ciò che si desidera , tra ricchezze ambientali uniche al buon cibo da gustare

DATA INIZIO: Sabato 06 Agosto 2016 ,ore 15,00

DATA FINE: Sabato 20 Agosto 2016, ore 09,00

DURATA PREVISTA: 15 giorni / 14 nottiQuote e modalità di pagamento

COSTO QUOTA: € 2050,00 a persona su Lagoon 440 , in cabina doppia

1850,00 a persona su Lagoon 410, in cabina doppia

MODALITÀ DI PAGAMENTO: chi decidesse di partecipare con largo anticipo, avrà un trattamento personalizzato sul pagamento (chiedere info).

La Sardegna del sud è un angolo poco conosciuto e poco frequentato , anche nel periodo di Agosto, se paragonato alle località più rinomate delle coste est e nord dell’isola .La conformazione della costa è estremamente diversificata . Si passa dai paesaggi di dune sabbiose , che scendono fino al mare , alle lunghe spiagge di sabbia finissima interrotte da scogliere inaspettate o da bellissime calette rocciose . Insieme al vento di Maestrale , che è il protagonista di questo angolo di Sardegna ,c’è ovviamente il mare di una bellezza mozzafiato ,dalle stupende colorazioni e di un turchese che abbaglia sotto il sole di Agosto

Vi aspettiamo a scoprire tutto questo e molto più Le barche

N° 1 Catamarano LAGOON 440 (4 cab. matrimoniali + 4 bagni con doccia + 1 cab. skipper + 1 bagno skipper ) – omologato 8+1 – lunghezza 13,61 m – aria condizionata – dissalatore – generatore

N° 1 Catamarano LAGOON 410 ( 4 cab. matrimoniali + 3 bagni con doccia + cabina skipper ) omologato 8+ 2 – Lunghezza 12,50 m

IMBARCHI: singoli o di gruppo alla cabina. Solo skipper senza hostess. Possibilità di avere anche una hostess con sovrapprezzo 

SISTEMAZIONE: in cabina doppia.La base di imbarco e sbarco

La nostra flotta , dei due catamarani è ancorata nel porto di Cagliari, a soli 10 minuti dall’aeroporto internazionale di Cagliari Elmas, collegato a tutta Europa dalle maggiori compagnie di bandiera con voli di linea e low cost. E’ il punto ideale di imbarco per l’inizio delle crociere verso la costa sud della Sardegna .

IMBARCO: Al Marina di Cagliari – Sardegna – Italia , Sabato 06 Agosto 2016 dalle ore 15, 00.

SBARCO: Al Marina di Cagliari– Sardegna – Italia , Sabato 20 Agosto 2016 (entro le ore 09, 00).

Dopo lo sbarco ognuno sarà libero di tornare nel proprio nido

Saremo una piccola flottiglia fatta da due catamarani

Il viaggio

VOLO / NAVE : Il volo aereo o la nave è libero , non ci sono allotment . Per chi avesse problemi nel prendersi il volo aereo o la nave potrà tranquillamente avere l’aiuto della nostra agenzia partner. L’importante è essere entro il Sabato pomeriggio (o6 Agosto) a Cagliari, all’imbarco. Per informazione sulle rotte guarda il link : http://www.aeroportodicagliari.com/mappa_rotte_aeroporto_cagliari.htm

La quota comprende

  • Sistemazione in cabina doppia

  • Quota skipper / barca

  • Assicurazione medico / bagaglio

  • Biancheria –  lenzuola ed asciugamani

  • Tender con fuoribordo

  • Pulizia finale della barca

  • Scuola di vela

  • Volo aereo o Nave per raggiungere la Sardegna A/R

  • Trasferimenti aeroporto / porto A/R

  • Cassa comune (che serve per pagare: cambusa – carburante – parchi – porti – vitto skipper – ecc.)

  • Tutto ciò che non è incluso alla voce “la quota comprende”

  • N.B: lo skipper è esonerato dalla cassa comune

  • Assicurazione annullamento viaggio

  • Tessera Be Marine club Obbligatoria che dà l’assicurazione infortuni ed RC terzi (Costo 20,00 €), per chi non ne è già in possessoI ruoli a bordo

  • Tutti sono tenuti a partecipare alle varie attività di bordo

  • L’equipaggio parteciperà alla preparazione dei pasti

  • È un momento di aggregazione importante e soprattutto è divertente

  • Entrate nello spirito vacanziero della vita in barca

  • A bordo verrà istituita una cassa comune utile alle spese per: cambusa, approdi, parchi marini, gasolio,vitto skipper, ecc.

  • Lo skipper non partecipa alla cassa comune

Il programma

Alcune delle zone che visiteremo

COSTA MASUA-BUGGERRU

Qui molto probabilmente ci fermeremo a Cala Domestica, uno stupendo fiordo un po stretto con fondale sabbioso buon tenitore. Vicinissimo abbiamo lo Scoglio di Pan di Zucchero , che è uno stupendo faraglione attorno al quale se il tempo è buono e il vento non troppo forte si può dar fondo , su sabbia anche se il fondale è parecchio alto (10-15 mt) ma si può fare una esperienza stupenda di snorkeling. Per la notte non è il massimo.

ISOLA DI SAN PIETRO:

La parte più bella e suggestiva di quest’isola favolosa è certamente quella esposta al vento di maestrale , quindi la parte nord-ovest. Noi consiglieremo sicuramente due ancoraggi molto belli presso Cala Vinagra e capo Sandalo. Questa parte dell’isola offre ripari solo dal vento di scirocco mentre per il maestrale diventa impraticabile

ISOLA DI SANT’ANTIOCO:

Anche in questo tratto di mare troviamo posti stupendi dove potrebbe essere probabile andarci. L’isola offre ancoraggi validi per ridossarsi dal mare di maestrale presso Capo Sperone (sud) e lungo la costa est all’interno del golfo di Palmas (Coeqquaddus e Maladroxia) ..

PORTOPINO:

La zona è molto conosciuta per le meravigliose dune di sabbia che si trovano nella zona est di questa favolosa rada sabbiosa con un mare turchese stupefacente .

CAPO TEULADA:

E’ un angolo stupendo della Sardegna del sud. Peccato solo una cosa che essendo zona militare , c’è un poligono di tiro e quindi bisogna stare attenti alle comunicazioni della capitaneria di porto. Chiaramente in Estate le esercitazioni generalmente non ci sono e quindi si può transitare per ammirare il bellissimo promontorio roccioso a picco sul mare del capo e per ancorarsi all’interno di Porto Zafferana. Questa è una spiaggia che si trova nella parte est del promontorio . E’ un paradiso naturale che non ha nulla da invidiare alle bellissime spiagge tropicali dei mari del sud.

CAPO MALFATANO

E’ una bellissima insenatura tra capo Spartivento e Capo Teulada, qui si trovano due zone di base dove andare , una sul lato nord che si inoltra in un piccolo fiordo che offre riparo al mare di maestrale e permette di passare la notte all’ancora anche se bisogna fare attenzione al fondo che non è un ottimo tenitore. Invece sulla parte ad est della rada troviamo la bellissima spiaggia di Tuaredda con di fronte un’isoletta rocciosa, qui si può trovare ridosso al è un luogo incantevole dove fermarsi.

CAPO SPARTIVENTO / CHIA

E’ bellissimo angolo della Sardegna del Sud, molto caratteristico e da non perdere assolutamente. Davanti alla spiaggia di Chia si può buttare l’ancora per godersi il paesaggio ed il mare sempre turchese

Zona di Villasimius

In questa zona si trova l’Area Marina Protetta di Capo Carbonara che copre il tratto di mare da Capo Boi all’isola Serpentara. Gli scenari sommersi sono caratterizzati da acque trasparenti e rocce granitiche ricoperte da margherite di mare e gorgonie, tra le quali è possibile incontrare branchi di barracuda mediterranei e tranquille cernie e orate

Vela Sicilia a giugno

Vela Sicilia a giugno

QUEST’ANNO ABBIAMO DECISO DI ALLUNGARE IL PONTE DEL DUE GIUGNO DI QUALCHE GIORNO . Unisciti a questa bellissima idea.

Navigheremo tra la riserva dello Zingaro – Faraglioni di Scopello – San Vito lo Capo – Le Isole Egadi .

A tutti gli amanti del mare e delle emozioni che solo una barca a vela / catamarano può dare, la BE-MARINE propone una novità per un’indimenticabile crociera nel Mediterraneo in assoluta libertà. La Sicilia Occidentale, con le Isole Egadi,la Riserva dello Zingaro , San Vito lo Capo che offrono itinerari eccezionali per chi vuole vivere il mare scoprendo le molteplici emozioni che una terra e delle coste come queste possono dare. Palermo sarà la nostra base naturale , di partenza, per poter conoscere questo triangolo di mare e di luoghi favolosi . Andremo anche alla scoperta dell’arcipelago delle Egadi che sono le tre isole incontaminate di Favignana, Levanzo e Marettimo ed alcuni scogli tra i quali gli Asinelli, Maraone e l’isolotto di Formica sul quale si trovano i resti di un’antica tonnara ed un faro.

DATA INIZIO: Giovedì 02 Giugno 2016 ,ore 12,00

DATA FINE: Giovedì 09 Giugno 2016, ore 19,00

DURATA PREVISTA: 8 giorni / 7 notti

Possibilità di dormire a bordo nella notte di Giovedì 09 Giugno lasciando la barca alla 08,00 del mattino di Venerdì 10 Giugno

Se fate bene due calcoli sono più ore rispetto ad una settimana normale Quote e modalità di pagamento

COSTO QUOTA: € 780,00 a persona su Lagoon 440 – 450 – Bahia 46 , in cabina doppia

MODALITÀ DI PAGAMENTO: chi decidesse di partecipare con largo anticipo, avrà un trattamento personalizzato sul pagamento (chiedere info).Descrizione

La Sicilia Occidentale è un angolo poco conosciuto e poco frequentato , anche nel periodo di Agosto .

Una vacanza alle isole Egadi è senz’altro una scelta adatta a chi ama il mare e la natura incontaminata. Le Egadi sono un arcipelago unico dove la mano dell’uomo sembra essersi fermata. Il mare è la caratteristica dominante, le spiagge e le calette sono super , dove è possibile fare il bagno in acque limpide e cristalline . Le isole Egadi saranno senza dubbio in grado di far riscoprire al nostro amico il piacere delle cose semplici e della natura, lasciando talvolta senza fiato per la loro bellezza

Vi aspettiamo a scoprire tutto questo e molto più Le barche

N° 1 Catamarano LAGOON 440 (2 cab. matrimoniali +1 cab. Suite matrimoniale + 3 bagni con doccia + 2 cab. skipper ) – omologato 8 – lunghezza 13,61 m – aria condizionata – generatore

N° 1 Catamarano LAGOON 450 categoria prestige ( 4 cab. matrimoniali con bagno privato e box doccia + 2 cabine singole + dinette ) omologato 10+ 2 – generatore + climatizzatore – lunghezza 13,96 m

N° 1 Catamarano BAHIA 46 ( 4 Cab. matrimoniali + 4 bagni + 2 cuccette per scafo + 2 cabine skipper ) omologato per 12 – generatore – lunghezza 14,05 m

IMBARCHI: singoli o di gruppo alla cabina. Solo skipper senza hostess. Possibilità di avere anche una hostess con sovrapprezzo 

SISTEMAZIONE: in cabina doppia.La base di imbarco e sbarco

La nostra flotta , dei tre catamarani è ancorata nel “Porto Arenella” di Palermo, a soli 30 km e 30 minuti di strada dall’aeroporto internazionale di Palermo, collegato a tutta Europa dalle maggiori compagnie di bandiera con voli di linea e low cost. E’ il punto ideale di imbarco per l’inizio della nostra crociera verso le Isole Egadi , passando per la Riserva dello Zingaro e San Vito Lo Capo .

IMBARCO: Al Marina “Porto Arenella” di Palermo – Sicilia – Italia , Giovedì 02 Giugno 2016 dalle ore 12, 00.

SBARCO: Al Marina “Porto Arenella” di Palermo – Sicilia – Italia , Giovedì 09 Giugno 2016 (entro le ore 19, 00).

Possibilità di dormire a bordo nella notte del Giovedì 09 Giu, con obbligo di lasciare la barca alla mattina del 10 Giu alle ore 08,00

Saremo una piccola flottiglia fatta da tre super catamarani Il viaggio

VOLO / NAVE : Il volo aereo o la nave è libero , non ci sono allotment . Per chi avesse problemi nel prendersi il volo aereo o la nave potrà tranquillamente avere l’aiuto della nostra agenzia partner. L’importante è essere entro le ore 14,00 del Giovedì (02 Giugno) a Palermo, all’imbarco. 

  • Sistemazione in cabina doppia

  • Quota skipper / barca

  • Telo mare

  • lenzuola e federe

  • Tender con fuoribordo

  • Pulizia finale della barca

  • Scuola di vela

 I ruoli a bordo

  • Tutti sono tenuti a partecipare alle varie attività di bordo

  • L’equipaggio parteciperà alla preparazione dei pasti

  • È un momento di aggregazione importante e soprattutto è divertente

  • Entrate nello spirito vacanziero della vita in barca

  • A bordo verrà istituita una cassa comune utile alle spese per: cambusa, approdi, parchi marini, gasolio,vitto skipper, ecc.

  • Lo skipper non partecipa alla cassa comuneIl programma

Alcune delle zone che visiteremo

LA RISERVA DELLO ZINGARO

Tra le varie bellezze siciliane c’è un luogo magico e incontaminato, questa è la riserva dello zingaro. Si sviluppa su 7 km di costa tra Castellamare del Golfo e S.Vito Lo Capo. E’ famosa come una delle coste più belle d’Italia, ideale per gli appasionati del mare e del Trekking.Noi principalmente la visiteremo dal mare .

SAN VITO LO CAPO

La Spiaggia più bella d’Italia.

La spiaggia di San Vito lo capo è famosa come poche in Italia ,è sicuramente di una bellezza straordinaria. Insieme ad essa però ci sono mille altri angoli da scoprire.Chi arriva quà per la prima volta non potrà fare a meno della bellezza del golfo, un azzurro senza simili, un paesaggio di mare racchiuso in un cofanetto di vegetazione mediterranea.

ISOLA DI MARETTIMO

l’Isola di Marettimo è la più incontaminata e selvaggia dell’arcipelago delle Egadi. Grazie alla sua lontananza dalla terra ferma, alla natura impervia della montagna e allo scarso impatto dell’uomo sull’ambiente circostante, essa conserva un patrimonio di fauna e vegetativo unico e molto prezioso. Questa su particolarità ne fa una meta per tutti gli amanti della natura e del trekking, grazie ai vari sentieri tracciati che si possono trovare sull’isola. Marettimo è ricchissima di grotte, sia emerse che sommerse . Le grotte marine sono la sua particolarità e bellezza , veri e propri capolavori scolpiti dalle mani di una natura incontaminata.

ISOLA DI LEVANZO

L’isola è la più piccola dell’arcipelago delle egadi, ma offre spiaggette nascoste e suggestive di sassi e sabbia posizionate lungo il sentiero che conduce al faraglione. L’isola dista circa 6,5 miglia da Trapani, quindi all’incirca un ora di navigazione .A Levanzo consigliamo di fare un escursione in barca intorno all’isola, godendo di tutti i suoi colori e sfumature, avendo l’attenzione di fare delle soste nelle calette più belle .

ISOLA DI FAVIGNANA

Favignana è anche soprannominata “La grande Farfalla”. E’ l’isola più grande dell’arcipelago e anche la meglio collegata. Per la sua conformazione l’isola offre sia spiagge che grotte. Favignana è una meta perfetta per tutte le persone che amano le zone balneari, caratterizzata da acque trasparenti e limpide. Lungo le coste troviamo diverse zone per incontrare i gusti di tutti i suoi visitatori. Possiamo trovare spiagge di sabbia fine come Lido Burrone , Cala Azzurra, oppure favolose calette di sabbia e ciottoli nella zona di punta lunga, del Preveto,dei Faraglioni e Punta Sottile da dove si godono dei tramonti mozzafiato in cui il cielo si tinge di colori meravigliosi.

VIENILO A SCOPRIRE INSIEME A NOI

Vela Baja California

Vela Baja California

Crociera in catamarano in flottiglia nel Mare di Cortez, La Paz, Bassa California. Il Messico vi aspetta (23 aprile – 3 maggio 2016)Dove andiamo

HAI GIA’ VISTO TUTTO NEI TUOI VECCHI VIAGGI IN BARCA A VELA???

VUOI ANDARE ALL’AVVENTURA IN UN POSTO FUORI DAL TURISMO DI MASSA??

Allora questo è il momento buono per decidere di partecipare ad un’avvincente crociera tra le acque turchesi delle isole del Mar di Cortez ed il deserto selvaggio della Baja California: un esperienza unica a stretto contatto con la natura di questi posti unici

La Baja California vanta l’unica barriera corallina del Pacifico Settentrionale: un’estesa Riserva Marina che National Geographic ha proclamato come la migliore al mondo per stato di conservazione, numero di specie viventi e taglia media dei pesci. Quando Jacques Yves Cousteau esplorò per primo queste acque nel 1974, soprannominò il Mar di Cortez come “L’Acquario del Mondo”.Quando

DATA INIZIO: 23 aprile 2016 alle 10:50

DATA FINE: 03 maggio 2016 alle 18:40

DURATA PREVISTA: 10 NOTTI / 11 GIORNIQuote e modalità di po

COSTO QUOTA: € 1350, 00 a persona su Lagoon 440 e 420, in cabina doppia

1150, 00 a persona su Catana 41, in cabina doppia

1400, 00 € a persona su Catana 41, in cabina singola

MODALITÀ DI PAGAMENTO: chi decidesse di partecipare con largo anticipo, avrà un trattamento personalizzato sul pagamento (chiedere info).

Saldo in massimo 5 rate per la quota catamarano mentre il volo aereo va pagato entro il 30 Gennaio 2016 per chi si iscrive prima e alla conferma per chi si iscriverà dopo il 30 Gennaio 2016.Descrizione

La Paz significa “Pace” in spagnolo e questo è quello che troveremo in questa favolosa zona di navigazione, unica al mondo. Tra mare e deserto, i colori si mischieranno

Le isole granitiche che toccheremo durante la nostra crociera, sono Patrimonio Naturalistico UNESCO dell’Umanità, sono pressoché disabitate: il paesaggio è caratterizzato da un tipico colore rosato dove spiccano cactus colossali che si affacciano su piccole baie di bassi fondali sabbiosi o corallini. L’acqua temperata e una ricchissima vita marina vi farà innamorare di questo luogo così remoto e così ancora poco conosciuto: un luogo dove è possibile immergersi con giocose ontarie, balene, delfini, mante giganti e diverse specie di tartarughe. In più, per gli appassionati di diving e apnea, la possibilità di ammirare banchi di corallo di rara bellezza brulicanti di decine e decine di specie di pesci tropicali, paradiso per tanti documentaristi di tutto il mondo ed amanti della fotografia subacquea.

I PLUS DI QUESTA CROCIERA

  • Un itinerario soft senza lunghe traversate controvento o con mare mosso.

  • Programma circolare che permette di visitare sempre luoghi diversi.

  • Programma operato raramente, adatto anche per chi ha già “visto tutto”.

  • Modeste spese in loco.

  • Clima caldo e non umido, ricca flora e fauna.

  • Soste programmate in relazione al vento dominante (moderato) e alla marea.

  • Vettori aerei di linea.

Le barche

N° 1 Catamarano LAGOON 440 (4 cab. matrimoniali + 4 bagni con doccia + 2 cab. singole skipper + dinette) – omologato 10+2

N° 1 Catamarano LAGOON 420 (4 cab. matrimoniali + 4 bagni con doccia + cabina skipper) omologato 8+1

N° 1 Catamarano CATANA 41 (4 cab. matrimoniali + 2 bagni con doccia + dinette) omologato per 8

IMBARCHI: singoli o di gruppo alla cabina. Solo skipper senza hostess. Possibilità di avere anche una hostess con sovrapprezzo

SISTEMAZIONE: in cabina doppiadi imbarco e sbarco

La nostra flotta è ancorata presso l’esclusivo resort Costa Baja, da dove salperemo, che dispone di uno splendido porto turistico molto attrezzato. All’interno oltre al campo da golf si trova anche un supermercato e vari ristoranti. Punto perfetto da usare come partenza per una vacanza in barca nella Bassa California – Mare di Cortez

IMBARCO: Al Marina Costa Baja – La Paz – Messico, Domenica 24 Aprile 2016 dalle ore 14, 00.

SBARCO: Al Marina Costa Baja – La Paz – Messico, Lunedì 02 Maggio 2016 (entro le ore 09, 00).

Dopo lo sbarco il transfer ci porterà tutti all’aeroporto per partire direzione Città del Messico / Italia

RITORNO IN ITALIA: si arriva il Martedì 03 Maggio 2016
Saremo una piccola flottiglia fatta da tre catamarani
Il viaggio dall’Italia

VOLO: il volo aereo della compagnia KLM + Aero Mexico A/R è fornito dalla nostra agenzia partner, al prezzo di 735, 00 € A/R (Tasse escluse). Il costo delle tasse è di circa 220, 00 € da confermare al momento dell’emissione biglietti.

Partenza da Milano Linate e arrivo a Città del Messico, via Amsterdam.

OPERATIVO VOLI AEREI KLM + AERO MEXICO:

ANDATA: Partenza da Milano Linate con KLM il 23 Apr 2016, ore 10, 50 – Arrivo ad Amsterdam ore 12, 45 – Partenza da Amsterdam alle 14, 30 – Arrivo a Città del Messico alle 18, 50 del 23 Apr 2016.

Partenza da Città del Messico con Aero Mexico il 24 Apr 2016, ore 08, 50 – arrivo a La Paz ore 10, 13

RITORNO: Partenza da La Paz con Aero Mexico il 02 Mag 2016, ore 11, 00 – Arrivo a Città del Messico, ore 14, 14

Partenza da Città del Messico con KLM il 02 Mag 2016, ore 21, 05 – arrivo ad Amsterdam ore 14, 40 del 03 Mag 2016 – Partenza da Amsterdam ore 17, 00 – Arrivo a Milano Linate 18, 40 del 03 Apr 2016.

DOCUMENTI: Passaporto con validità di almeno 6 mesi.La quota comprende

  • Sistemazione in cabina doppia

  • Quota skipper / barca

  • Assicurazione sulla cauzione della barca (incide 50, 00 € a pax)

  • Biancheria – lenzuola ed asciugamani

  • Tender con fuoribordo

  • Pulizia finale della barca

  • Scuola di vela

  • Attrezzatura da snorkeling

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale KLM A/R + volo interno con Aero Mexico A/R

  • Trasferimenti aeroporto / porto A/R

  • Notte di Sabato 23 Aprile 2016 in Hotel a Città del Messico (Costo: 65, 00 € a pax per camera doppia senza 1° colazione + tasse locali da pagare in loco)

  • Cassa comune (che serve per pagare: cambusa – carburante – parchi – porti – vitto skipper – ecc.)

  • Tutto ciò che non è incluso alla voce “la quota comprende”

  • N. B: lo skipper è esonerato dalla cassa comune

  • Assicurazione annullamento viaggio + medico – bagagli (COSTO 60, 00 €) VIVAMENTE CONSIGLIATA

  • Tessera Be Marine club Obbligatoria che dà l’assicurazione infortuni ed RC terzi (Costo 20, 00 €), per chi non ne è già in possesso

  • Tutti sono tenuti a partecipare alle varie attività di bordo

  • L’equipaggio parteciperà alla preparazione dei pasti

  • È un momento di aggregazione importante e soprattutto è divertente

  • Entrate nello spirito vacanziero della vita in barca

  • A bordo verrà istituita una cassa comune utile alle spese per: cambusa, approdi, parchi marini, gasolio, vitto skipper, ecc.

  • Lo skipper non partecipa alla cassa comunegramma

La rotta della crociera toccherà le isole dell’arcipelago di La Paz in una successione di attività che includeranno la navigazione a vela, attività di snorkeling, l’attracco in rada in baie di sorprendente bellezza, delle escursioni naturalistiche a terra, l’osservazione del cielo notturno.

L’idea di base è la seguente:

Da La Paz a Ensenada Grande, Isla Partida
Ensenada Grande è un ancoraggio famoso per le sue particolari acque turchesi, le scogliere rocciose e le spiagge di sabbia bianca.

Da Ensenada Grande a Los Islotes e San Evaristo
Los Islotes, appena fuori dalla punta nord-ovest di Isla Partida è famoso per la sua colonia di leoni marini. A sud-ovest di Los Islotes c’è El Bajito, un punto di immersione famoso per la grande varietà di pesci tropicali. Con una breve navigata fino a San Evaristo, un piccolo villaggio di pescatori, troverai un ancoraggio ben protetto per la notte.

Da San Evaristo a Isla San Francisco
Spiagge di sabbia bianca, rocce rosse e acqua cristallina fanno della baia a forma di mezzaluna di Isla San Francisco un altro famoso punto di ancoraggio.

Da Isla San Francisco a Amortajada, Isla San Jose
L’ancoraggio a Amortajada si trova sulla punta sud-occidentale di Isla San Jose. Anche se non vorrete passar qui la notte, un giro in gommone o kayak attraverso le mangrovie fino alla laguna principale sarà il punto culminante della vostra visita ad Amortajada: da non perdere!

Da Amortajada a Bahia Gabriel, Isla Espirtu Santo
Bahia San Gabriel è una baia grande e bellissima e offre una delle più belle spiagge di sabbia bianca della costa occidentale di Isla Espiritu Santo.

Da Isla Espirtu Santo a Puerto Balandra
Punto di ancoraggio da cartolina con la sua spiaggia di sabbia bianca, la fantastica acqua azzurra e il famoso scoglio a forma di fungo “El Hongo.”
Puerto Balandra è un meraviglioso parco giochi per chi fa snorkeling, escursioni e kayak.

Da Puerto Balandra a La Paz
Breve navigazione per tornare alla base.

P. S. L’itinerario potrà variare in qualsiasi momento su decisione del capitano, in particolar modo a causa di avverse condizioni meteorologiche.

Crociere a vela in Polinesia

Crociere a vela in Polinesia

Primo obiettivo delle nostre crociere a vela in Polinesia sono le Isole del Vento e le Isole Sottovento (nome assai più evocativo con cui le Isole della Società erano state identificate da James Cook). Partiremo da Tahiti (Papeete) intorno al 7 di maggio per fermarci nella splendide Lagune di Moorea e fare poi rotta verso Nord Ovest verso Huaine, Raiatea, Bora-Bora e Maupiti.

Sono previsti due periodi di almeno due settimane, le prime due (dal 7 al 21 maggio) ci porteranno da Tahiti a Bora-Bora, mentre la seconda crociera, dal 22 maggio al 5-6 giugno, sarà spesa a esplorare con calma le isole Sottovento (Raiatea, Tahaa, Maupiti e Bora-Bora).

Il clima primaverile è piacevole e nell’arco della giornata sono quasi sempre garantiti sole, acquazzoni e arcobaleni. La temperatura dell’acqua è meravigliosa tutto l’anno.

Ogni isola dell’arcipelago della Società è collegata benissimo con Papeete. Ci sono voli frequenti da e per Papeete via Parigi e Los Angeles sia con Air France che Air Tahiti Nui. Prenotando con un po’ di anticipo il costo del biglietto e le soluzioni di viaggio sono molto più vantaggiose (al momento il costo del biglietto si aggira tra i 1500 e i 1800€).

Inutile dire che ogni isola offre paesaggi straordinari a che i colori della foresta e del mare sono indescrivibili.

Al piacere dell’acqua trasparente e piena di pesci si associa la straordinaria bellezza delle escursioni a terra, tra vallate lussureggianti e cascate.

Non siamo professionisti e non siamo neppure atleti.

Non ci facciamo mai mancare buon cibo e qualche bella chiacchierata.

Tutti abbiamo impegni e vite normali che ci reclamano e che ci obbligano a fare i conti con i tempi imprevedibili della navigazione. Siamo solo esploratori appassionati, che hanno accumulato anni di esperienze e imparato da tutti i personaggi straordinari incrociati lungo il percorso e che non hanno lesinato impegno ed energia nel prepararsi ad affrontare il mare, ad amarlo e rispettarlo e a condividere questo amore con entusiasmo.

Non serve un curriculum nautico impressionante per noi e bastano anche solo due settimane per partecipare alla nostra avventura e raggiungerci comunque in qualche angolo spettacolare del Pacifico.

 

Qualche informazione in più sui programmi più immediati per i nostri amici:

7-21 Maggio:

partendo dall’Europa il 7 maggio, l’imbarco è a Papeete il 7 notte o l’8 mattina molto presto.

8 , 9 e 10 ci si gode Tahiti. Imperdibile una escursione in fuori strada nella valle di Papenoo, un bagno dalla spiaggia nera di Point Venus, snorkel in laguna e una passeggiata al tramonto sulla spiaggia di Punta dei Pescatori, con il profilo splendido di Moorea che si staglia contro il cielo arancio e oro, una cena volante alle roulotte e un giro di shopping tra i fiori, i colori e i profumi del mercato coperto e la musica dell’ukulele suonato da una anziana signora vestita dei colori dell’arcobaleno e incoronata di corolle di ibisco.

11 maggio una breve navigatina verso Moorea alla ricerca di un angoletto tranquillo nella laguna della baia di Cook dove dare ancora e godersi il bagnetto nell’acqua turchina. Moorea offre la magia di un acquario carico di vita e orlato di palme e sabbie chiare sotto il verde carico di sfumature e colori delle guglie che incoronano il grande cono vulcanico. Una conca fertile coperta di frutti e di fiori. Il tempo volerà. Tra il mare e le escursioni tra i giganteschi alberi del pane, manghi, palme e baniani. Ovunque fiori colorati e insoliti e il profumo penetrante del Tiarè. Dll’alto la vista mozzafiato di tutti gli azzurri del mare e del cielo….Ci concediamo almeno un paio di giorni per l’assaggio, ma siamo liberi di prendercela comoda almeno fino al 14 maggio.

La sera del 14 o del 15, a seconda delle condizioni meteo e della voglia dell’equipaggio, riprendiamo il mare per una navigata verso Huaine sotto un cielo pieno di stelle inconsuete per noi naviganti boreali, dove ci potremo fermare il giorno dopo. La magia di Huaine è data dalla presenza di numerosi siti archeologici. Si può prenzare in uno dei ristoranti tipici e salire per un giro panoramico dell’Isola, che attraversa la montagna e scende verso uno dei maggiori complessi rituali della Polinesia Francese. I Marè (piattaforme rituali delimitate da una spece di altare di lastre di pietra verticali e ancora sature dell’energia di oscuri riti di sacrificio e cannibalismo.

Il 16 ripartiamo per la breve navigazione che ci porterà in vista di Bora-Bora, la perla del pacifico che si annuncia da lontano con il profilo inconfondibile del suo antico vulcano e i potenti frangenti che rotolano schiumando e ruggendo sulla barriera esterna che delimita la grande e bellissima laguna di acqua chiarissima, col suo festone di piccoli motu (isolette di sabbia corallina con il loro bravo pennacchio di palme), sabbie candide e bungalow esclusivi.

Conserviamo i due giorni finali del 19 e del 20 per esplorare invece la doppia isola di Raiatea e Tahaa con la bassa laguna corallina che le collega come una piscina di corallo fatta apposta per i vagabondaggi in gommone.

I voli che collegano giornalmente l’aeroporto di Raiatea con Papeete e viceversa sono numerosi e poco costosi (circa 150€ per un’oretta di volo).

La prenotazione può essere fatta agevolmente via internet.

21 Maggio -5 Giugno:

L’equipaggio entrante può arrivare direttamente dell’aeroporto di Papeete per riprendere il vagabondaggio tra le Isole Sottovento. Con un paio di settimane a disposizione ci si può spingere ad assaggiare il fascino di Maupiti, più segreta e selvaggia e dedicare una visita più prolungata ed esauriente ai gioielli della corona Polinesiana.

Dal 21 al 24 avremo di che divertirci a Raiatea e Tahaa per tornare sui nostri passi verso Huaine (25-26 e 27 Maggio) e poi Bora-Bora (dal 27 al 30), che in bassa stagione offre una bellezza ancora più esclusiva, e goderci la sua laguna fantastica e dimostrare la nostra tenacia lungo i sentieri che risalgono le ripide scogliere per qualche scatto irripetibile. Non sarà dura bighellonare in paradiso fino ai primi di giugno per poi mettere prua verso Maupiti ( 2 e 3 Giugno) e tornare infine intorno al 4 ad ormeggiarci a Raiatea per il volo di rientro.

Nel valigino: Pareo e costumino, magliette e scarpe comode per le escursioni, protezione solare, maschera e pinne, una felpa e un K-way.

Crociere e vini sui fiumi della Borgogna

Crociere e vini sui fiumi della Borgogna

L’esplorazione dei meravigliosi fiumi e canali francesi è purtroppo limitata alle barche a motore, ma il fascino di questo tipo di viaggio merita la nostra ammirazione e abbiamo deciso di proporla tra le crociere in barca a vela per una ragione semplicissima: è bellissima!

L’itinerario che suggeriamo ci porta a spasso lungo il fiume Ouche tra castelli da fiaba, opere d’arte, vigneti e antiche abbazie. Lo yacht di lusso su questa crociera è la Belmond Amaryllis che offre cabine di grande classe, uno stile classico e senza tempo, e una eccezionale cucina di bordo.

 

amaryllis_room05

 

Tra Digione e Vandenesse le principali fermate sono Vougeot, Catello dei ’tastevin’ e dove si visita il leggendario ‘Clos’, il centro di Digione, la Bussières sur Ouches, Chateneuf en Auxois con il suo castello, Beaune, la capitale del vino di Borgogna, e lo chateau Pommard.

 

amaryllis_food01

 

Le navigazioni saranno concentrare durante le colazioni e i pranzi gourmet, perchè non c’è nulla di meglio di un panorama meravigliosamente cangiante per apprezzate un ottimo bicchiere di vino.

Informazioni essenziali sula crociera Dijon – Vandennesse

Partenze: aprile a ottobre
Durata: 6 notti e 7 giorni
Numero ospiti:2 o 4 ospiti
Prezzo all inclusive: 6.080 euro

Proposta in collaborazione con Belmond